APPASSIONATI MA NON SPROVVEDUTI!

Statisticamente una delle cause più frequenti di abbandono di un corso, è dovuta alla sensazione o presa di coscienza di essere stati truffati o raggirati da parte del responsabile di un corso, dall’ associazione della quale si fa parte o da una pseudo – federazione.

Questo non significa che il mondo delle arti marziali sia composto da truffatori o criminali, anzi la maggior parte delle persone che lo compongono sono ricche di principi etici e rispettabilità, tantomeno si pretende di entrare nel merito di disquisizioni tecniche o metodiche, ma può capitare che la persona più rispettabile inciampi in un errore per ingenuità o per ignoranza.

Immagine

Di seguito troverete le domande e le richieste che tutti dovrebbero porre una volta deciso di intraprendere il lungo cammino sulla via delle arti marziali:

 

1        Quando ci si segna ad un corso in una palestra, chiedere sempre se la struttura e/o l’insegnante siano iscritti ad un Ente di Promozione Sportiva  e se lo siete anche voi con l’iscrizione al corso.

Infatti è obbligatorio che l’insegnante di qualsiasi disciplina all’interno di una società sportiva sia iscritto ad un Ente di Promozione riconosciuto dal CONI, che si fa garante attraverso la società alla quale è iscritto della qualità della sua formazione e delle sue coperture assicurative personali.

Sarebbe auspicabile che anche voi con l’iscrizione foste iscritti ad un ente di promozione per la copertura assicurativa della quale, in caso contrario, si dovrebbe fare carico la palestra.

 

2        Ogni volta che vi vengono chiesti dei soldi dovete chiedere una ricevuta.

Se vi  viene chiesta l’iscrizione in una federazione dovete richiedere la ricevuta con il nominativo della federazione e del presidente, se siete una persona fisica.

Nel caso in cui il rapporto sia tra una ASD “persona giuridica” e una federazione è l’associazione a dover richiedere una fattura. Questo principio è valido anche tra società sportive.

La richiesta di ricevute, anche se cumulative e non personali può essere richiesta e deve avvenire sempre nei seguenti casi:

  • Acquisto di materiale o merchandising
  • Passaggi di grado se a pagamento
  • Iscrizioni aggiuntive al corso che frequentate
  • Eventuali Stage o Gare

 

 3        Federazioni e titoli internazionali.

Bisogna diffidare sempre della dicitura “federazione” che spesso è abusata o contraffatta tra altre diciture tipo , International, Traditional, World, ecc. che danno un grosso appeal alla sigla ma che spesso sono prive di riscontri reali.

Una federazione, per essere tale nel nostro paese, deve essere riconosciuta direttamente dal CONI senza nessun tramite, come ad esempio la FIJLKAM, o al massimo da un organo della Repubblica Italiana.

Tutte le altre sono associazioni sportive dilettantistiche o società sportive, le quali devono avere uno statuto da poter esibire se richiesto un’ iscrizione ad un ente di promozione o, nel caso delle società sportive, l’iscrizione alla camera di commercio, tutte devono avere un codice fiscale e in casi specifici una partita IVA, tutte dovrebbero avere un numero di iscrizione CONI.

Immagine

Ricordate bene: tutti i diplomi e titoli rilasciati dalle società o associazioni senza questi requisiti sono riconosciuti soltanto al loro interno, e non hanno nessuna validità nel mondo sportivo regolamentato dalle leggi vigenti.

Per quanto riguarda i titoli internazionali bisogna stare molto attenti a chi si fregia di cariche o di grandi risultati, senza citare gli ambiti nel quale queste sono state rilasciate.

Facciamo un esempio: “società campione del Mondo 2014” questa dicitura generica può essere considerata una pubblicità ingannevole, perché non cita l’ambito internazionale nel quale si è vinto questo titolo.

Chiedete sempre in quale federazione o associazione mondiale la Federazione di riferimento o il Club al quale appartenete è associato.

Ad oggi le federazioni mondiali più importanti nell’ambito del Karate sono la WKF che racchiude la maggior parte delle federazioni degli stati del mondo e la WUKF che è aperta alle società e ai club che soddisfano i requisiti sopra citati.

Naturalmente, nel mondo delle arti marziali esiste una cosi grande varietà di vedute e di pensiero che rende quasi  impossibile trattare nello specifico tutte le casistiche, ma da utenti non dovete assolutamente scendere a compromessi sui punti 1 e 2 della nostra lista, perché  fanno parte delle regole dettate dal nostro ordinamento giuridico, in materia assicurativa e fiscale.

Sulla materia trattata nel punto 3, per quanto riguarda le federazioni o presunte tali, la scelta è vostra, non siete obbligati a militare per forza in federazioni ufficiali, basta prendere consapevolezza del fatto che tutto quello che farete nella vostra carriera marziale sarà valido soltanto in un determinato ambito, fatta eccezione per i riconoscimenti degli Enti di Promozione Sportiva.

Molto diverso è il discorso degli statuti e delle iscrizioni al CONI, che forniscono ad un’associazione, tramite l’iscrizione alla camera di commercio, una personalità giuridica e fiscale, anche se limitatamente all’ambito sportivo, che la obbliga al rispetto delle regole nei confronti dei suoi soci e dello Stato.

Cari amici speriamo che questa carrellata dietro le quinte non vi abbia scoraggiato o persuaso che quello che fate non sia bello o nobile, la pratica delle arti marziali è utile per lo spirito e per il corpo, il resto sono regole del vivere comune, e il rispetto che deve esserci tra chi pratica e chi organizza la pratica, che sia il vostro Maestro,  il Presidente di un associazione o il Consiglio  di qualsiasi federazione.

Non abbassate mai la guardia!

Immagine

 

 

 

Annunci

Informazioni su asdkimasa

Ci occcupiamo di arti marziali e di promuovere l'attività fisica nella nostra città, e ce ne occupiamo bene.

Pubblicato il 5 febbraio 2014, in Senza categoria con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: