Archivio mensile:giugno 2015

Un Anno Piacevolmente Turbolento

Il momento migliore per ritrarre una persona quando è più vicina al suo essere è cogliere il momento in cui sta per dire o fare qualcosa, o il momento in cui lo ha appena fatto. Ci saremmo dovuti tutti fare una foto all’inizio di quest’anno e farcene una alla fine dunque, non lo abbiamo fatto, ma la fotografia che ci hanno scattato quelli che ci hanno visto probabilmente dice di noi molto di più di quanto riusciamo a vedere con i nostri occhi.

11377216_10207573312437464_1113389940408121398_n 988578_10207573324157757_8188226639038809864_n 11037083_10207573347358337_3678365544082889652_n

Una nuova consapevolezza forse, un maggiore impegno e una rinnovata dedizione in quello che facciamo, un forte di desiderio di mantenere quello che abbiamo costruito e riuscire a costruire anche qualcosa di nuovo ed ugualmente duraturo, il desiderio di far collimare tutte le tessere di un mosaico enorme senza che esse vadano in contrasto.

11181322_10207573336998078_831974023154506132_n 10984988_10207573310477415_5519854402360415410_n10494874_10207573317357587_7923561721807034598_n

Quello che abbiamo letto negli occhi e nelle azioni dei nostri ragazzi, che ieri (ma ricordiamo che la prima sessione è stata effettuata il 29 Maggio alla Principessa Mafalda) hanno affrontato l’ultimo impegno dell’anno, cioè il passaggio di cintura, è stato senza dubbio una maggiore cura per quello che fanno, uno stimolo a guardarsi intorno e a confrontarsi anche fra di loro, un innegabile progresso tecnico ma, più di tutti, una maggiore presenza e responsabilità mentale.

IMG-20150529-WA0010 IMG-20150529-WA0012 IMG-20150529-WA0007

Insomma, pare che un anno di karate fatto sempre, seriamente e in condivisione con un gruppo, al netto del rendimento scolastico, che non può prescindere dall’allenamento, GLI HA FATTO BENE.

1922024_10207573336478065_2309691589350272683_n10336764_10207573349478390_2438029869615313904_n

Ha fatto bene anche a noi, che abbiamo ripreso le fila di ciò che ci importa di più in assoluto, al di là delle scuole di pensiero, al di là degli stili e al di là delle divergenze di opinione che è giusto che ci siano e che rendono anche la crescita più interessante (questo vale a tutte le erà e in tutti i contesti, lo ricordiamo a chi pensa che vivere di assoluti possa essere produttivo).

10374524_10207573323357737_4458569897754829344_n 11536146_499974603512724_1009119766996865712_n

Sappiamo che il gioco si farà per tutti noi sempre più duro sia nella vita che sul tatami, ma noi siamo pronti e sappiamo che voi lo sarete in egual modo e con lo stesso sguardo di chi, in procinto di fare qualcosa, tira fuori tutto se stesso!

10888920_524927357662974_6289989092801850325_n

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: