Difesa 2017: parola d’ordine Consapevolezza

Sabato 8 aprile, come ogni anno, l’ASD KIMASA ha proposto un’iniziativa in cui crede fermamente: la Difesa Personale.

Nell’iniziativa sono stati coinvolti i genitori degli allievi e alcune persone esterne che hanno partecipato, dandoci fiducia, ad uno stage di 4 ore che ha introdotto i principali concetti di difesa personale: Prevenzione, Attenzione e Immediatezza.

L’obiettivo principale, che ci siamo posti nell’incontro, è stato quello di rendere consapevoli i partecipanti delle reali possibilità di difesa in situazioni ad alto stress psicologico e fisico, fornendo più spunti possibili.

Tutto è stato organizzato per dare, nelle sole 4 ore a disposizione, un  piccolo bagaglio di informazioni da utilizzare nel momento giusto; attraverso  le simulazioni,  i partecipanti si sono cimentati con scenari potenzialmente reali e con gli aspetti del proprio IO che spesso reprimono. L’attenzione e la partecipazione è stata MASSIMA, ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato, uno ad uno, perché sappiamo quanto è difficile mettersi in gioco in determinate circostanze.

DSCN0497

Sicuramente proporremo di nuovo questa iniziativa più avanti, convinti del fatto che Prevenire sia meglio che combattere”, questo è il vero concetto che vogliamo trasmettere, il punto sul quale vogliamo insistere e far riflettere.

Troppo spesso il concetto di prevenzione viene tenuto in scarsa considerazione a vantaggio dei tecnicismi che hanno, bene che vada,  una possibilità su tre di funzionare in situazioni reali, dal nostro punto di vista, il contatto fisico deve essere l’estrema ratio, l’ultima possibilità che ci viene data prima di soccombere. L’ideale sarebbe essere sempre un passo avanti ai nostri potenziali aggressori; un detto recita “l’unico modo di essere sicuri di vincere è non combattere “e per farlo bisogna innalzare lo stato d’allerta quotidiano, potenziando attenzione e strategie di prevenzione.

Noi abbiamo cominciato a dare gli strumenti per farlo e continueremo su questa strada, infatti a tutte le partecipanti è stato consegnato un “Vademecum di prevenzione”, è stato dato loro il modo di poter riconoscere situazioni pericolose ed utilizzare per difesa oggetti di uso comune.

Siamo certi che tutte loro terranno in considerazione quanto appreso in questo stage, perché il coinvolgimento personale è stato fortissimo.

DSCN0454

La nostra speranza è che il lavoro svolto dallo staff dei tecnici, nelle persone del M° Chiara Carotti, M° Mario Carlini ( di grandissimo supporto tecnico, ma purtroppo assente per impegni federali), M° Matteo Pratellesi e M° Sara Balzerano e soprattutto alcuni dei ragazzi più grandi della KIMASA, Filippo Gabriele e Riccardo, che si sono prestati come  “aggressori” in maniera esemplare, sia stato gradito a tutto il gruppo dei partecipanti.

DSCN0513

Infine, ci sentiamo di dover ringraziare per il supporto e per aver creduto in questa importante iniziativa, la Scuola Principessa Mafalda che ci ha messo a disposizione i suoi locali tecnici e l’ente di promozione ASI che, attraverso il settore karate di Roma, ci coadiuva sempre, direttamente e indirettamente, in tutte le nostre iniziative.

Vi salutiamo e vi aspettiamo sempre numerosi al prossimo incontro e ricordate che

La consapevolezza è la più grande arma di difesa”

 

Annunci

Informazioni su asdkimasa

Ci occcupiamo di arti marziali e di promuovere l'attività fisica nella nostra città, e ce ne occupiamo bene.

Pubblicato il 12 aprile 2017, in Eventi e Stage, Senza categoria con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: